Disegnare il corpo umano

Conoscere le basi di anatomia per creare le tue illustrazioni

IN COLLABORAZIONE CON ZANDEGÙ

Quando?

Sabato 7 marzo 2020

A che ora?

Dalle 10.00 alle 17.00 (con un'ora di pausa pranzo)

Quanto costa?

Entro il 31 ottobre €99, dopo €120

Con:

Ilaria Urbinati

Disegnare un corpo umano è difficilissimo: certo, magari uno non pretende il dettaglio di Leonardo, ma nemmeno gli omini fatti a lineette del gioco dell’impiccato! Negli anni ti sei concentrato sul trovare il tuo stile ed è una bella cosa, ma poi non riesci a rendere bene le proporzioni di una mano o i tratti di un volto. Eppure, anche se di norma fai disegni astratti o iper moderni, conoscere le basi di anatomia è essenziale per creare illustrazioni che stanno in piedi (magari proprio perché ora saprai come disegnarli, i piedi!). Ed è un argomento molto interessante anche se non disegni per lavoro, ma vuoi provare a cimentarti con qualcosa di creativo, qualcosa che magari ti tornerà utile nella tua comunicazione online (pensa che stories bomba se sapessi disegnare al meglio un orecchio o un occhio e a metterci vicino uno dei tuoi prodotti).

 

Che orecchie grandi che hai

Lo vedrai con l’illustratrice Ilaria Urbinati nel suo corso Disegnare il corpo umano: 6 ore mani in pasta per imparare tutto su come affrontare il disegno della figura umana. Si parte dalle ossa (e non è una metafora), per salire fino ai muscoli (decidi tu quanto tonici!). Vedrai come si disegna una testa e un volto e come affrontare quei particolari insidiosi, per esempio le orecchie, gli occhi o le mani. Inoltre, imparerai tutto sulle differenze di genere e di età quando disegni una persona e come usare a tuo vantaggio la tecnica del chiaroscuro.

 

Come funziona?

Il corso è intensivo, dura 6 ore ed è sabato 7 marzo 2020 dalle 10 alle 17. Prevede una parte teorica al mattino, alcuni esercizi per impratichirsi e due ore di esercitazione di disegno con l’assistenza di Ilaria.

Cosa mi porto a casa?

Dopo Disegnare il corpo umano saprai finalmente come disegnare un corpo che sembra vivo. Avrai rispolverato delle basi utilissime nel tuo lavoro come grafico o illustratore. Ti sarai messo in gioco con qualcosa di creativo e pratico che stimolerà la tua creatività, anche se ti occupi di tutt’altro nella vita.

Chi si iscrive a Disegnare il corpo umano?

Il corso di Ilaria Urbinati è pensato per illustratori, grafici, persone appassionate di disegno, freelance o creativi che cercano stimoli nuovi, idee e creatività da usare nel loro lavoro (magari online: sui social, nelle stories, ecc).

 

Costo

Se ti iscrivi entro il 31 ottobre: €99

Dal 1 novembre: €120

Se ti iscrivi a due corsi della stessa stagione, sul secondo hai il 20% di sconto sul prezzo pieno.

Docente

Ilaria Urbinati

Nasco in provincia e sono una di quelle persone che “ho sempre disegnato”, “fin da piccola non facevo altro”, però sono una brava bambina piemontese studiosa e quindi faccio tutte le scuole classiche: il liceo, le medie, lontana da qualsiasi insegnamento di quello che mi piace di più: dipingere, ma gli autodidatti, si sa, son gente decisa. A 19 anni frequento lo IED e a 21 sono più o meno pronta: ad andare via dalla provincia e a mettermi alla prova nel lavoro, l’importante è disegnare.

Inizio la mia carriera in uno studio di animazione dove disegno tantissimi topi, ma l’amore per i libri e la precarietà mi fanno cambiare strada.

Dal 2012 sono freelance e mi occupo prevalentemente di editoria per ragazzi collaborando coi maggiori editori italiani, ma faccio incursioni anche nel campo dell’ADV, del packaging, dei video e dei magazine.

Lavoro da casa, ma i miei clienti sono a Torino, Milano, a Roma, e anche a New York e a Londra. Sono anche insegnante di anatomia per artisti e acquarello perché il mondo va veloce, ma le care vecchie tecniche sono le migliori.

Talvolta scrivo e disegno i miei pensieri e creo delle piccole graphic novel. Questo è il mio blog.

In collaborazione con

Zandegù è una banda di zuzzurelloni che organizza corsi (in aula a Torino e online) di comunicazione, scrittura, grafica e disegno; pubblica manuali per freelance in ebook e organizza eventi che hanno spesso a che fare con la birra. Vogliamo dare alle persone creative e curiose gli strumenti pratici per portare avanti i loro progetti e tanti contenuti utili per coltivare i loro interessi e passioni. Tra le cose che ci piacciono: mangiare, leggere, fare gli scemi, la grammatica, ridere tanto, mettercela tutta, le persone curiose, tu. Ci trovi su zandegu.it, su Instagram, YouTube e Facebook.

Iscrizioni

 

Compila il form o manda una mail a info@comomag.it

Se hai bisogno di ulteriori chiarimenti chiamaci:

342 7256530 (Nicolò) 339 6920607 (Carlotta)

Qualche dubbio?

Dove si svolgono i corsi?


Tutti i corsi, workshop ed eventi si svolgono nel nostro Lab. in Corso Garibaldi, 1 a Reggio Emilia. Siamo in centro città, ma non ci vedi dalla strada. Quando arrivi supera il portone ed entra nel cortiletto interno sulla sinistra, ci troverai lì.




Come mi iscrivo?


Tranquillo, è molto semplice! Puoi:

  • Compilare il form cliccando direttamente sui "ISCRIVITI"
  • Mandare una mail a info@comomag.it
  • Chiamare il 342 7256530 o 339 6920607
  • Oppure passare a trovarci a Comò Lab.

Ti contatteremo personalmente per confermare la tua iscrizione e illustrarti le modalità di pagamento. Ricorda che l’iscrizione sarà completa soltanto dopo aver versato la quota di partecipazione.




Come posso pagare?


Il pagamento del corso deve essere effettuato attraverso bonifico bancario (provvederemo noi a darti tutte le informazioni una volta che ti sarai iscritto).

Se preferisci pagare in contanti nessun problema, ti basta passare dal Lab. Per essere sicuro di trovarci, prendi un appuntamento chiamando il 342 7256530 o il 339 6920607 oppure inviando una mail a info@comomag.it

Ti ricordiamo che senza aver versato la quota l'iscrizione non sarà completata.




Dove posso lasciare la macchina?


Il parcheggio gratuito più vicino (a 10 minuti a piedi dal Lab.) è quello di Via Cecati. In alternativa puoi lasciare la macchina in Viale Timavo a poche centinaia di metri dal Lab. Il parcheggio è a pagamento dal lunedì al sabato. Per accedere al viale, entra in Piazza Armando Diaz e volta subito a sinistra per evitare Via Ludovico Ariosto (Zona a Traffico Limitato).




E la pausa pranzo?


La pausa pranzo è libera. Crediamo sia un momento importantissimo della giornata, quindi è giusto che tu possa fare ciò che preferisci. Ricorda, però, che hai la possibilità di venire a pranzo insieme a noi! Prenotiamo sempre un tavolo in uno locale del centro, per chi ha voglia di mangiare qualcosa in compagnia. Se ti va di partecipare, scrivici e terremo un posto anche per te! Il costo del pranzo non è incluso nel prezzo del workshop.





Comò Lab.

Corso Giuseppe Garibaldi, 1 - Reggio Emilia
342 7256530 - 339 6920607

info@comomag.it

©2018 by Comò Lab..

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco Vimeo Icona